peperonity.net
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Forgot login details?

For free!
Get started!

Text page


alien by ladysivali - Comics/Fantasy/Anime
noitraivivi.peperonity.net

LA STREGA NERA

la testimonianza di Vilma laudelino.. ex strega nera
(La seguente testimonianza, in lingua originale tradotta simultaneamente in italiano, è stata trascritta da una registrazione su audiocassetta. Esistono anche altre sue testimonianze registrate e anche un libro, "Escalando o Abismo". I commenti tra parentesi quadre sono stati aggiunti laddove una frase o una parola non è chiara o traducibile



Il mio nome è Vilma Laudelino De Souza. Sono nata a Rio de Janeiro. Tutti noi abbiamo una storia, tutti si ricordano dell'infanzia, delle cose che hanno toccato. La mia infanzia è stata un po' diversa, anche un po' contraddittoria in rapporto ai miei fratelli. Da bambina domandavo a mia madre, "Perché sono diversa dagli altri bambini?" In quell'occasione, la differenza che si faceva forte in me è che c'erano varie entità con vari nomi che entravano e uscivano come volevano dal mio corpo giorno e notte: [elenca diversi nomi di demoni nella sua lingua]... Entità di tutti i tipi e di tutte le forme, entravano e uscivano e avevano un controllo e un dominio molto forte, perché gli avevo aperto le porte. E mia madre mi spiegò, "Tu sei discendente, nipote di una ex schiava che aveva molti poteri spiritisti, dai tuoi antenati. Lei ha dato autorità perché ci fosse nel tuo corpo il potere di queste entità." Mia nonna era qualcuno che guidava spiritualmente, era molto ricercata. Venivano a cercare direzione e risposta ai loro problemi da mia nonna; lei sapeva, perché nell'occultismo usano doni di indovinazione.
Lei doveva scegliere tra i suoi antenati qualcuno per assisterla in questo rito. E quando io sono nata, sono nata in una notte che pioveva. Mia nonna quando mia madre era negli ultimi momenti, mia nonna la stava aiutando a partorire, si è aperta la finestra e mia madre si è spaventata, e mia nonna ha capito che quello era un segno delle entità. Mi ha preso dal grembo di mia madre, mi ha alzato e ha invocato un'entità che si chiama [pronuncia un nome], e mi ha consacrato a questa entità.

Se dovessi raccontare in dettaglio che cose sono successe nei ventidue anni successivi, io dovrei spendere tante ore per raccontarvi cosa è essere consacrata ai demoni. Ma all'inizio della mia vicenda, mia madre è stata portata all'ospedale. Lei stava male, e qualcuno mi ha detto, "Riposa bene perché la mamma tornerà dall'ospedale".
Nella Bibbia Gesù dice, "Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi", ma se conoscerete la menzogna, la menzogna vi incatenerà.

Qualcuno mi ha detto, "Tua madre tornerà", ed è stata la porta di entrata per ciò che è successo dopo.
Tutti sono andati a dormire. Tutti sapevano che mia madre stava entrando in terapia d'urgenza. Mi hanno detto aspettare e io ho aspettato alla porta di casa. Qualcuno mi ha detto "lei tornerà". Non so se tu ti sei mai svegliato di notte con paura, con una sensazione di freddo. Io mi sono svegliata, ho sentito questo, qualcuno apre la porta ed è mia madre che sta entrando. Questa scena era così brutta che non sono mai riuscita a dimenticarlo. Mia madre lì era strana, mi dava paura, e quando mia madre era vicina che io le dico, "Mamma che bello che sei tornata", non era mia madre, era una cosa fredda, una cosa che ha preso la figura di mia madre, ma in realtà era un'altra forza strana, che io non conoscevo da bambina. Io avevo confusione, ho cercato di dire, "Mamma... ma tu non sei mia mamma!" E quella donna ha iniziato ad avvicinarsi a me ed è entrata dentro il mio corpo. Per la prima volta io mi sono sentita come cadere in un buco nero. Era qualcosa di terribile, ho aperto gli occhi ed era già chiaro. Mia madre era ancora all'ospedale. Non c'era nessuno, neanche mia sorella più grande. Io correvo, spaventata, mentre c'era là un cane, che mio padre aveva avuto come regalo. Quell'animale arriva vicino a me e inizia a dire parole umane, il cane parlava con parole umane. Questo non mi era mai successo. Io avevo solo quattro anni d'età. Io non potevo immaginare cosa iniziava a formarsi intorno a me, fino a che la mia vita fosse arrivata al punto più buio, terribile, chiamato magia nera.







Impressionante.. sta storia.. questa è solo una parte la storia l'ho presa su.."camcris.altervista.org".. come potrete leggere.. dal titolo.. è la testimonianza di una ex strega nera.. regitrata su videocassette. e poi.. tradotta in italiano.. da un libro..



















This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.