peperonity.net
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Mobile Blog


fantasma
lilithblog.peperonity.net

Il Fantasma

19.02.2009 05:30 EST
In casa mia c'è un fantasma. Quand'ero piccola si nascondeva dietro le tende e mi guardava. Sentivo qualcuno che mi fissava. Le tende si muovevano senza motivo. Con le finestre chiuse e le tapparelle completamente abbassate non si può dire che fosse uno spiffero a farle muovere. In più il gatto sul letto che se la dormiva e quindi non poteva essere nemmeno lui.
X due anni ho dovuto dormire la vigilia di natale sul divano letto in casa. Poco dopo la mezzanotte contro un muro ho visto apparire una mano aperta stampata. Il primo anno sono scappata nel letto tra mia nonna e mia sorella. Il secondo anno invece tra mia madre e mio padre.
Non mi sono mai dimenticata quella mano.
Comunque sono tantissimi anni che abitiamo lì e non ha mai fatto paura. A volte ha solo voluto farci capire che c'era anche lui.
Avevo comprato un'asinello piccolino rosa e lo avevo messo nello stanzino dove abbiamo fatto la libreria come soprammobile. Io lo mettevo in una posizione e lo trovavo in un'altra. E davo la colpa a mia madre che diceva di non essere stata lei.
Lei mi incolpava a me o a mia nonna che amava tantissimo leggere di spostare tutti i libri e così lei non li trovava più.
Gli dicevo sempre c'è un fantasma in casa. Lo sento nel buio che si aggira fuori dalla camera. Lo vedo e lo sento dietro le tende quando spengo la luce. Non mi fa paura xò mi fissa.
Lei dava la colpa al gatto che invece dormiva sul letto oppure alla mia fantasia.
Una notte che lei era in sala da sola xké mio padre era di turno di notte e io ero a casa della nonna ha sentito dei rumori nello stanzino. Quando è andata a vedere ha trovato tutti i libri spostati e l'asinello spostato.
Quando me lo ha detto e mi ha detto anche che prima era tutto a posto gli ho fatto notare che io lo avevo sempre detto che un fantasma c'era.
Da quel momento sia mia madre che mio padre ci hanno creduto.
Mio fratello che era scettico ora che è tornato ad abitare con noi ha capito che non siamo soli e anche che non è un fantasma cattivo.
Mio nonno paterno quando era ancora in vita disse che dove sorge la nostra casa era tutta palude e che li sono morti parecchi soldati in tempo di guerra ed anche molti partigiani.
I Fantasmi Esistono.


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.