peperonity.net
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Text page


beijing olympic countdown - Newest pictures
gigiatwork03.peperonity.net

2008: ANNO DELLE OLIMPIADI E DEGLI EUROPEI

24-12-08 L'anno delle Olimpiadi di Pechino - con i diritti umani in evidenza e lo strapotere (sportivo ed economico) della Cina - e l'anno degli Europei di calcio di Austria e Svizzera - con il grande ritorno della Nazionale spagnola sulla scena continentale ed internazionale -. Ma anche l'anno di Lewis Hamilton, il piu' giovane pilota di Formula 1 (e il primo di colore) a conquistare il mondiale con la McLaren, ''scippandolo'' alla Ferrari all'ultima curva dell'ultimo giro dell'ultimo Gp. E poi Valentino Rossi, laureatosi per l'ottava volta Campione del Mondo nella MotoGp. Questi i principali avvenimenti sportivi internazionali del 2008, un anno che ha visto il calcio italiano tornare sotto i riflettori non tanto per i meriti sportivi quanto per i grandi nomi approdati in Serie A: da Jose' Mourinho a Ronaldinho, da Schevchenko a David Beckham.

Ma il 2008 e' stato anche l'anno del ritorno sulla panchina azzurra del Ct campione del Mondo Marcello Lippi, che ha ripreso il suo posto dopo l'addio di Roberto Donadoni in seguito alla deludente esperienza agli Europei.

I GIOCHI di Pechino 2008 verranno ricordati innanzitutto per il tema dei diritti umani e la questione tibetana: il viaggio della Torcia olimpica, che da Atene ha attraversato tutto il mondo per giungere nella capitale cinese, e' stato funestato dai tentativi di boicottaggio da parte degli attivisti per i diritti umani. Ad Atene cosi' come a San Francisco, a Parigi come a Londra, e' montata la protesta contro il Governo di Pechino, accusato di reprimere i diritti politici e civili in particolare nella regione tibetana.

Nulla di significativo sul fronte delle proteste e' invece accaduto durante i Giochi, che hanno visto il trionfo della Cina (100 medaglie vinte, di cui 51 d'oro, 21 d'argento e 28 di bronzo), seguita dagli Usa, dalla Russia e dalla Gran Bretagna. Nono posto per l'Italia (8 ori, 10 argenti e 10 bronzi per un totale di 28 medaglie), un passo indietro rispetto ad Atene 2004, quando gli azzurri si piazzarono ottavi con 31 medaglie totali. In Cina pero' le gioie piu' grandi per l'Italia sono arrivate dagli sport meno diffusi e popolari: Giulia Quintavalle nel judo, Chiara Cainero nel tiro a volo specialita' skeet, Matteo Tagliariol nella spada e Andrea Minguzzi nella lotta greco romana hanno portato i nostri colori sul gradino piu' alto del podio.

Confermato il talento di Federica Pellegrini (oro nei 200 stile libero), altre medaglie sono arrivate nel taekwondo, nel tiro con l'arco, nella vela e nella scherma. Un bilancio si' positivo, ma che ha anche aperto un dibattito interno sul futuro e soprattutto sui finanziamenti di cui lo sport italiano ha bisogno per poter competere contro le grandi potenze come Cina e Usa.

CALCIO. Una vera e propria delusione per l'Italia e' stata invece l'esperienza degli Europei di Austria e Svizzera. Dopo aver chiuso il gruppo di qualificazione al primo posto lasciando dietro la Francia, l'Italia capita in un girone di ''ferro'': Olanda, Romania e ancora Francia le avversarie degli azzurri. L'Italia riesce comunque a qualificarsi ai quarti di finale, dove sul suo cammino trova pero' la Spagna.

Gli azzurri vengono eliminati ai rigori, proprio quelli che due anni prima ci avevano consegnato la Coppa del Mondo.

Gli iberici sconfiggono poi in semifinale la Russia e conquistano, dopo 44 anni, il titolo continentale battendo in finale la Germania. Per la Spagna e' il ritorno alla ribalta nel calcio europeo ed internazionale, che va a premiare una formazione la cui eta' media e' particolarmente giovane e il campionato, la Liga, ogni anno piu' avvincente e ricco economicamente.

Al termine degli Europei il ct Roberto Donadoni decide di lasciare. Al suo posto torna Marcello Lippi: l'obiettivo per il tecnico viareggino e' ripetere nel 2010 in Sudafrica il successo ai mondiali di Germania ed eguagliare cosi' il grande Vittorio Pozzo che vinse consecutivamente due mondiali nel 1934 e nel 1938.

Per quanto riguarda la Serie A, il 2008 e' l'anno dell'Inter. Conquistato il 16mo scudetto della sua storia dopo un testa a testa con la Roma, il club nerazzurro decide di cambiare allenatore. Via Roberto Mancini, arriva Jose' Mourinho. Lo ''Special One'', ex tecnico di Chelsea e Porto, ha gia' fatto vincere al club di Massimo Moratti la Supercoppa, mentre nel Campionato 2008/09 e' iniziata la fuga scudetto: in testa a 42 punti, i nerazzurri sono Campioni d'Inverno, con la Juve che insegue a sei punti di distanza.

Mourinho non e' pero' l'unico grande nome che nel 2008 ha debuttato nel massimo campionato italiano: il Milan, infatti, ha prelevato dal Barcellona il fuoriclasse brasiliano Ronaldinho, mentre il Chelsea ha ceduto in prestito ai rossoneri Schevchenko. Non pago, il club di Adriano Galliani ha portato in Italia David Beckham, che pero' debuttera' ufficialmente solo a gennaio per poi tornare a marzo nei Los Angeles Galaxy.

Infine, per quanto riguarda i MOTORI, il 2008 e' stato l'anno di Lewis Hamilton. L'inglese della McLaren e' il piu' giovane pilota a conquistare il titolo iridato, nonche' il primo di colore a vincere un Mondiale. La stagione si e' decisa all'ultimo Gp, quello di Brasile. Massa a Interlagos aveva fatto il possibile chiudendo al primo posto. E per pochi secondi aveva anche sperato nel titolo. Ma all'ultima curva, il pilota inglese e' riuscito a risalire dalla sesta alla quinta posizione, quel tanto che bastava per aggiudicarsi il titolo. Gelo nella scuderia Ferrari dove gia' si stava festeggiando la vittoria. Nella MotoGp, invece, Valentino Rossi torna a trionfare dopo due anni di digiuno: il centauro di Tavullia, sul circuito di Montegi, in Giappone, conquista l'ottavo titolo iridato.


Le Olimpiadi di Pechino e gli Europei di calcio, ma non solo. Ecco alcuni dei principali appuntamenti sportivi del 2008:

GENNAIO

7-13 - PALLAVOLO: torneo qual. Olimpica M (Izmir) 12-13 - PATTINAGGIO: Europei velocità (Kolomna) 14-27 - TENNIS: Australian Open (Melbourne) 19-20 - PATTINAGGIO: Mondiali velocità (Herenveen) 21-27 - PATTINAGGIO: Europei Figura (Zagabria) 24-27 - RALLY: Montecarlo, primo appuntamento della stagione 25-27 - SLITTINO: Mondiali (Oberhof)

FEBBRAIO

3 - FOOTBALL NFL: XLII Super Bowl 7-10 - BASKET: Final Eight di Coppa Italia (Bologna) 2-3 - TENNIS: Fed Cup, Italia-Spagna (Napoli) 2 - RUGBY: Sei Nazioni, Irlanda-Italia (Dublino) 9-10 - PATTINAGGIO: Mondiali velocità allround (Berlino) 10 - RUGBY: Sei Nazioni, Italia-Inghilterra (Roma) 16 - ATLETICA: Coppa Europa Indoor (Mosca) 19-24 - PALLANUOTO: Torneo femminile di qualificazione olimpica (Imperia) 23 - SBK: GP Qatar, primo appuntamento della stagione 23 - RUGBY: Sei Nazioni, Galles-Italia (Cardiff) 24 - ATLETICA: Assoluti Indoor (Genova)

MARZO

2 - PALLAVOLO: Finale Coppa Italia M 2-9 - PALLANUOTO: Torneo maschile di qualificazione olimpica (Oradea) 6-9 - PATTINAGGIO: Mondiali velocità distanze singole (Nagano) 7-9 - ATLETICA: Mondiali indoor (Valencia) 9 - MOTO: GP Qatar, primo appuntamento della stagione 9 - RUGBY: Sei Nazioni, Francia-Italia (Parigi) 12-16 - SCI e SCI DI FONDO: Finali Coppa del Mondo (Bormio) 12-18 - CICLISMO: Tirreno-Adriatico 13-24 - NUOTO: Europei (Eindhoven) 15 - RUGBY: Sei Nazioni, Italia-Scozia (Roma) 15-16 - PALLAVOLO: Final Four Cev F e Challenge Cup F 16 - FORMULA 1: GP Australia, primo appuntamento della stagione 16 - ATLETICA: Maratona di Roma 16 - RUGBY: Finale Coppa Italia 17-23 - PATTINAGGIO: Mondiali Figura (Goeteborg) 22 - CICLISMO: Milano-Sanremo 22-23 - PALLAVOLO: Final Four Cev M e Challenge Cup M 26-9 aprile - PALLANUOTO: Finale Coppa Len M 29-30 e/o 5-6 aprile - PALLAVOLO: Final Four Champions M-F 30 - ATLETICA: Mondiali di Cross (Edimburgo) 30 - PALLAVOLO: Finale Coppa Italia F

APRILE

2-5 - NUOTO: Assoluti primaverili (Riccione) 3-6 - GINNASTICA: Europei femminili artistica (Clermont-Ferrand) 4 - ATLETICA: Stramilano 6 - CICLISMO: Giro delle Fiandre 9 - CICLISMO: Gand-Wevelgem 11-13 - TENNIS: Coppa Davis, gruppo 1, Croazia-Italia 13 - CICLISMO: Parigi-Roubaix 13 - ATLETICA: Maratona di Londra 18-19 - PALLANUOTO: Final Four Coppa Len F 20 - CICLISMO: Amstel Gold Race 21 - ATLETICA: Maratona di Boston 23 - CICLISMO: Freccia-Vallone 24-2 maggio - PALLAVOLO: Finale A1 F 25-26 - PALLANUOTO: Final Four Coppa Campioni 27 - CICLISMO: Liegi-Bastogne-Liegi

MAGGIO

1-7 - PALLAVOLO: Finali A1 M 1-9 - BASKET: A1 femminile, finale scudetto 2-4 - BASKET: Eurolega maschile, Final Four (Madrid) 5-18 - TENNIS: Internazionali d'Italia (Roma) 6-27 - PALLANUOTO: Finale campionato A1 F 8-11 - GINNASTICA: Europei maschili artistica (Losanna) 9-10 - PALLANUOTO: Final Four Eurolega 10-11 - ATLETICA: Coppa del Mondo di marcia (Cheboksary) 10-1 giugno: CICLISMO: Giro d'Italia 11 - SBK: GP Italia Monza 14 - CALCIO: Finale di Coppa Uefa a Manchester 16-18 - RALLY: Italia 18 - CALCIO: Ultima giornata di serie A 21 - CALCIO: Finale di Champions League a Mosca 24 - RUGBY: Finale Heineken Cup 26-8 giugno: TENNIS: Roland Garros (Parigi) 21-4 giugno - PALLANUOTO: Finale A1 M 22-25 - EQUITAZIONE: Piazza di Siena (Roma) 24 - CALCIO: Finale di Coppa Italia a Roma (gara unica) 31-12 giugno - BASKET: Serie A, Finali playoff

GIUGNO

1 - MOTO: GP Italia 7 - RUGBY: Finale Super 10 7-29 - CALCIO: Europei in Austria e Svizzera 14-22 - CICLISMO: Giro di Svizzera 21 - RUGBY: Tour, Sudafrica-Italia 21-22 - ATLETICA: Coppa Europa Super League (Annecy) 24-6 luglio - TENNIS: Wimbledon (Londra) 28 - RUGBY: Tour, Argentina-Italia 29 - SBK: GP San Marino

LUGLIO

4-13 - PALLANUOTO: Europei (Malaga) 5-27 - CICLISMO: Tour de France 8-13 - PALLAVOLO: Finale Grand Prix 11 - ATLETICA: Golden Gala Roma 18-20 - ATLETICA: Assoluti (Cagliari) 19-22 - NUOTO: Assoluti estivi 23-27 - PALLAVOLO: Finale World League

AGOSTO

8-24 - OLIMPIADI di Pechino 25-7 settembre - TENNIS: Us Open (Flushing Meadows) 30-21 settembre - CICLISMO: Vuelta di Spagna 31 - MOTO: GP SAN MARINO

SETTEMBRE

13-14 - TENNIS: Fed Cup, finale 14 - FORMULA 1: GP Italia 21 - SBK: GP Italia Vallelunga 24-28 - CICLISMO: Mondiali Varese 28 - ATLETICA: Maratona di Berlino

OTTOBRE

12 - CICLISMO: Parigi-Tours 12 - ATLETICA: Mondiali di mezza maratona (Rio de Janeiro) 12 - ATLETICA: Maratona di Chicago 18 - CICLISMO: Giro di Lombardia 26 - MOTO: GP Valencia, ultimo appuntamento della stagione

NOVEMBRE

2 - FORMULA 1: GP Brasile, ultimo appuntamento della stagione 2 - SBK: GP Portogallo, ultimo appuntamento della stagione 2 - ATLETICA: Maratona di New York 3-9 - TENNIS: Championships Wta (Doha) 9-16 - TENNIS: Master's Cup (Shanghai) 21-23 - TENNIS: Coppa Davis, finale 28-30 - RALLY: Gran Bretagna, ultimo appuntamento della stagione

DICEMBRE

14 - ATLETICA: Europei di cross (Ostenda).


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.