peperonity.net
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Text page


i chakra - Wallpaper
magiaemeditazione.peperonity.net

Che cosa sono i Chakra




Chakra e' un'antichissima parola in lingua sanscrita che ha molte traduzioni, che pero' rimandano tutte a forme circolari: vortice, ruota, cerchio, etc., ad indicare un movimento energetico che si allarga a spirale, la forma da cui tutto parte e a cui tutto torna.


I chakra non sono entita' fisiche in se' e per se'. Come i pensieri, le emozioni, le sensazioni, non si puo' considerarli sul piano fisico. Tuttavia essi hanno una grande influenza sul corpo, costituendo la realizzazione dell'energia del piano spirituale nel piano fisico.
I chakra sono infatti i centri di energia dell'anima stessa.


I chakra sono stati programmati nel nucleo piu' profondo dell'inter connessione tra mente e corpo, e sono in stretto rapporto con tutte le funzioni fisiche. Come le emozioni influenzano ad esempio il respiro ed il battito cardiaco, i chakra influiscono sulle attivita' ghiandolari, sulle affezioni fisiche d'ogni genere, sul pensiero e sul comportamento.


In breve: i chakra sono centri di energia che ricevono, assimilano e rilasciano l'energia della forza vitale; sfere rotanti di attivita' bioenergetica che si emana dai piu' importanti gangli nervosi.


I chakra principali sono sette, si diramano lungo tutta la colonna vertebrale l'uno sull'altro in una spirale di energia, che risalendo collega l'inizio della spina dorsale al sommo della testa. Ognuno di essi ha una funzione definita ed alcuni suoi poteri. Tra le diverse parti dell'anima i chakra ne sono una parte fondamentale.


Oltre ai sette chakra principali vi sono anche dei chakra minori, e sono dislocati in tutto il corpo. I piu' potenti si trovano nei piedi, nelle mani, sulle punte delle dita, sulle anche, le spalle e le tempie.


I piu' potenti tra questi sono gli ultimi sei che si trovano: uno su ciascuna spalla, uno su ciascuna tempia (dietro agli occhi, ai lati della testa), e uno su ogni lato delle anche. Questi chakra delle anche, spalle e tempie vengono chiamati le "Colonne" e tra essi
quelli dotati di maggiore potere sono quelli delle spalle. I chakra delle spalle come potenza sono vicini a quelli della spina dorsale.


I sette chakra principali e questi sei minori sono ESSENZIALI per la vita. Nessuno puo' sopravvivere senza di essi.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

L'anima nel corpo ha la forma di una croce con i bracci di uguale lunghezza. Direzioni ed elementi della Tradizione alchemica sono disposti nel modo seguente:


la parte frontale del corpo e' il NORD retto dall'elemento TERRA


la parte dorsale del corpo e' il SUD retto dall'elemento FUOCO


il lato sinistro del corpo e' il polo negativo (con la mano sinistra si ASSORBE l'energia), ed e' l'OVEST, governato dall'elemento ACQUA


il lato destro del corpo e' il polo positivo (e' con la mano destra che DIRIGIAMO l'energia), e' l'EST, governato dall'elemento ARIA


nel centro c'e' l'elemento della QUINTESSENZA, ovvero l'ETERE

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

[N.B.: FUOCO ed ARIA sono elettrici.
TERRA ed ACQUA sono magnetici.]

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~


Ciascun chakra principale ha una sua specifica funzione ed un suo proprio potere (v. pg. seguenti).


Tutti i chakra, sia i maggiori che i minori, condizionano le funzioni degli organi del corpo a cui sono limitrofi. Questa e' una reazione reciproca, infatti un organo che si ammala influenzera' il relativo chakra nel suo potere, che per questa ragione sara' indebolito.


Ciascun chakra ha la forma di un minuscolo imbuto o cono e ruota come un tornado in miniatura.


I chakra sono costantemente in rotazione salvo quando si opera per bloccarli momentaneamente, come avviene in alcune tecniche avanzate di proiezione astrale.


L'obiettivo della meditazione non e' solamente quello di potenziare noi stessi, ma anche di imparare a gestire l'energia. Attraverso la meditazione si aprono i chakra, i
centri energetici dell'anima. Ogni
chakra contiene una grandissima
quantita' di energia specifica che
apre specifiche aree della mente.


Lavorare sui chakra dona abilita'
"soprannaturali" se li si porta ad una buona potenza: levitazione, chiaroveggenza, telecinesi, etc., ma anche svariate altre abilita', si manifestano man mano che i
chakra si potenziano.


Una volta aperti i chakra creano il passaggio per la kundalini cioe' il "serpente di fuoco" (viene cosi'
simboleggiata una configurazione energetica, v. pg. seguente), che giace "dormiente" alla base della spina dorsale, dietro al I chakra.


Quando la Kundalini ascende, un essere umano diventa "come un dio" (ossia acquisisce la massima potenza spirituale). E questo e' il vero obiettivo della meditazione.






This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.