peperonity.net
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Multimedia gallery


musikata.peperonity.net

::BIOGRAFIA RANCID::

Matt Freeman e Tim Armstrong, amici dal tempo delle scuole elementari che frequentavano entrambi nella cittadina di Albany, California, iniziano a suonare insieme all´ High School, formando il gruppo ska-punk di breve durata ma grande successo Operation Ivy. Dopo la rottura di questa band nel 1989, i due passano 1 periodo di crisi, fino alla formazione nel ´91 di una nuova formazione punk: i Rancid. A Matt (basso) e Tim (voce e chitarra), si aggiunge poco dopo il batterista, nonché amico di Armstrong, Brett Reed. Dopo appena 2 mesi assieme rilasciano, nel ´92, il primo EP da 5 pezzi per la casa Berkeley Lookout! Records. Ben presto firmano per la Epitaph, etichetta di Brett Gurewitz dei Bad Religion, per la quale nel ´93 esce l´album "Rancid", nel quale partecipa come secondo chitarrista Billie Joe Armstrong dei Green Day. Ma per il secondo album la band cerca 1 chitarrista permanente da affiancare a Tim, trovato poi in Lars Frederiksen membro degli UK subs. Nel ´94, con Lars e Tim alle voci e chitarra, rilasciano "Let´s Go" e il video di "Salvation" entra nella play list e MTV. I Rancid, sull onda di successo di "Let´s Go", che ha venduto già centinaia di migliaia di copie, vengono contattati da varie major, ma rimangono comunque fedeli all´ Epitaph, per poter mantenere 1 maggiore libertà artistica. Nel ´95 esce "...And Out Comes The Wolves", che nonostante il cambiamento musicale (da un punk old school, ad uno ska-punk più orecchiabile) vende molto bene. Durante il "...Wolves Tour" la band partecipa anche al Lollapalloza ´96, mentre nel ´98 il nuovo album "Life Won´t Wait" è pronto ad uscire: i Rancid si aspettano molto da questo lavoro, avendo continuato il cambiamento verso lo ska iniziato con l´album precedente. Ma le loro aspettive vengono distrutte, perché la stampa che sapeva tanto interessata a loro, li snobba, in quanto i gusti dei ragazzi si erano spostati dal punk al nu metal. I Rancid si chiudono in una specie di mutismo generale e smettono di farsi fotografare o intervistare per riviste e giornali e, con pochissima pubblicità, nell´estate 2000 rilasciano l´album omonimo, che la band vuole essere un ritorno alle origini. La BYO Records propone poi di rilasciare uno split con i NOFX: Tim suggerisce e coverizzarsi delle canzoni a vicenda, e così la band registra al West Beach Recorders di Hollywood in California 6 cover della band di Fat Mike, mentre i NOFX fanno lo stesso con 6 pezzi dei Rancid. Il risultato "Byo Split Series/volume III" viene rilasciato dalla BYO agli inizi del 2002. Nel 2003 i Rancid rilasciano "Indestructible" prodotto sempre da Brett Gurewitz.


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.