peperonity.net
Welcome, guest. You are not logged in.
Log in or join for free!
 
Stay logged in
Forgot login details?

Login
Stay logged in

For free!
Get started!

Text page


valentina84.peperonity.net

Una sera d´ottobre

Dove i miei pensieri si incontrano fra loro e formano un disegno che ha il tuo volto...

Questa sera il cielo sembra volermi parlare,non capisco cosa vuole dirmi,una brezza leggera,quasi piacevole da sentire sulla pelle mi sussurra qualcosa,quando mi rendo conto di ciò k dice,una lacrima scivola dai miei occhi,sussurra il tuo nome,un nome k adoravo anche se a te non piaceva,ma adesso non piace neanche a me perché al tuo nome è legato un dolore,un dolore immenso.Ho un dolore all´altezza del cuore,li dove è la sede dei sentimenti,a volte è così forte da bloccarmi persino il respiro..E´ brutto vedere la propria vita perdersi in delle illusione,è come nel gioco dell´oca,lancio il dado e avanzo di casella e ogni volta mi illudo di poter arrivare al traguardo finché arrivo nella casella k mi dice di restare ferma un giro e allora in silenzio con sportività attendo k arrivi il mio turno,quando esso arriva avanzando di
casella mi trovo sopra la scritta:TORNA INDIETRO!E allora nuovamente mi ritrovo all´inizio del gioco mentre il mio avversario va avanti e si avvicina al traguardo,un pò mi arrabbio ma alla fine è solo un gioco....bene!La mia vita è così con l´unica differenza k essa non è un gioco e k se rimango sempre ferma all´inizio,se non vado mai avanti mi spegnerò vuotamente senza essere riuscita a trovare il mio traguardo ciò per cui ognuno di noi lotta!.......Questo vento leggero k mi sfiora non è più piacevole,inizio a sentir freddo e le lacrime k scendevano silenziose dai miei occhi iniziano a diventare singhiozzi quasi per strozzare le urla k devo per forza trattenere....Mi squilla il telefono e mentre vento di trattenere pure i singhiozzi rispondo,speravo fossi tu e invece è lui,con un filo di voce dico pronto,lui come sempre
dolcissimo,si è accorto che qualcosa non va,ma cercando di trovare la forza nelle mie parole dico semplicemente che ho mal di testa che non è nulla di grave.La sua voce riesce a calmarmi,forse è per questo che sto con lui,perché per un attimo,anche se dura solo un attimo,un millesimo di secondo,io riesco a calmarmi anche se i miei pensieri continuano a non andare via......Si fa tardi,riattacco e mi metto a letto,appena chiudo gli occhi insieme alle lacrime sale un senso d´angoscia e di paura che mi accompagna tutta la notte fino a che non nasce nuovamente il sole......


This page:




Help/FAQ | Terms | Imprint
Home People Pictures Videos Sites Blogs Chat
Top
.